BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home / Guide / Windows / Come Impostare un indirizzo IP statico per il nostro PC in modo semplice su Windows

Come Impostare un indirizzo IP statico per il nostro PC in modo semplice su Windows

Non tutti sanno cos’è e a cosa serve un indirizzo IP. Un indirizzo IP serve ad identificare univocamente un computer o un dispositivo all’interno di una rete.

… Un Esempio …

Se ci connettiamo ad internet utilizzando un Router quest’ultimo potrà distinguere il nostro PC proprio grazie all’ indirizzo IP e quindi inviargli dati dalla rete.

Di solito e per default l’indirizzo IP del nostro computer è dinamico. Questo vuol dire che esso cambia ogni qual volta accendiamo o riavviamo il PC.

Ci sono casi, però, in cui è necessario utilizzare un indirizzo IP statico per il nostro PC. Pensate ad esempio quando per ottenere un ID alto con eMule bisogna aprire le porte sul router per un determinato PC identificabile solo attraverso l’indirizzo IP che in questo caso deve essere necessariamente fisso.

Per questo e tanti altri casi oggi vi mostreremo la procedura passo passo per impostare un indirizzo IP statico su Windows.

Come ottenere i dati della nostra connessione

Come nel caso della procedura per trovare l’indirizzo MAC del nostro PC bisogna aprire il Prompt dei comandi.

Per fare ciò ci sono due modi:

windows-7-cmd

possiamo andare su Start > Accessori > Prompt dei comandi oppure possiamo andare su Start e digitare nel campo Cerca programmi e file la voce “cmd.exe“.

Adesso digitiamo il seguente comando: “ipconfig /all“.

cmd-ipconfig

Premiamo Invio e cercare le info sotto la voce Scheda LAN Wireless se il nostro PC è connesso al router tramite una connessione senza fili Wi-Fi oppure quelle sotto la voce  Scheda Ethernet.

Nel mio caso si tratta di un portatile connesso tramite Wi-Fi e quindi cercherò la voce Scheda LAN Wireless:

schedalanwifi

Sia nel caso che siate connessi tramite Wi-Fi che nel caso in cui siate connessi tramite cavo appuntatevi gli indirizzi IP corrispondenti alle voci Gateway predefinito e Server DNS.

Una volta recuperati l’indirizzo Server DNS e Gateway , passiamo all’impostazione dell’indirizzo IP statico.

Guida: impostare un indirizzo IP statico

Per impostare l’indirizzo IP statico ci sono due modi:

1. Clicchiamo sull’icona della connessione internet presente in basso a destra vicino l’orologio e scegliamo la voce Apri Centro connessione di rete e condivisione.

Oppure:

2. Andiamo su Start > Pannello di controllo > Rete e Internet > Centro connessione di rete e condivisione.

Vi si aprirà questa finestra:

windows-7-connessione-rete

Andremo a cliccare sulla voce Connessione con Cavo come indicato in figura. Nell’altro caso (Connessione rete wireless) vi troverete la voce Connessione alla rete locale (LAN).

Cliccare su Proprietà e all’apertura di una seconda finestra dovremo selezionare la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e cliccare sull’altro tasto Proprietà come mostrato nella seguente figura:

windows-proprieta-rete

Giungiamo così alla finestra finale che ci permette di impostare l’indirizzo IP statico:

impostazione-ip-statico

Per prima cosa selezionate la dicitura Utilizza il seguente indirizzo IP.

Il nostro indirizzo IP dovrà essere diverso da quello del Gateway (router) e pertanto cambiate solo l’ultima cifra con un numero a vostra scelta che sia compreso tra 2 e 255.

Importante: se impostate l’indirizzo IP statico su altri PC connessi alla stessa rete assicuratevi che gli indirizzi IP che scegliete siano diversi.

Come Subnet mask inserite il valore 255.255.255.0

Come Gateway predefinito inserite il valore che vi siete precedentemente appuntato.

Poi selezionate la voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e come Server DNS preferito inserite il valore che vi siete precedentemente appuntato.

Fatto ciò cliccate su OK.

Ora il vostro PC ha un indirizzo IP statico.

Puoi leggere Anche

[Guida] Windows 10, Come attivare il tastierino numerico all’ avvio di windows

Con Windows 10, il tastierino numerico risulta sempre disabilitato, ecco una breve guida che ci ...