[Guida] Che cos'è il Sitemap, e a cosa serve. - QuickGo - Il portale della tecnologia
BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home / Sviluppo Software / [Guida] Che cos’è il Sitemap, e a cosa serve.

[Guida] Che cos’è il Sitemap, e a cosa serve.

Una Sitemap è un file in cui possiamo elencare le pagine web del nostro sito per comunicarle a Google e ad altri motori di ricerca l’organizzazione dei tuoi contenuti. I web crawler dei motori di ricerca come Googlebot leggono questo file per eseguire una scansione più efficiente del tuo sito.

All’interno di un Sitemap oltre a fornirgli l’ url del nostro sito possiamo aggiungere anche la  data dell’ultima modifica e la frequenza di aggiornamento.

Il metodo standard per realizzare una Sitemap consiste nel creare un file XML manualmente tramite un editor di testo. I principali CMS sono in grado di creare Sitemap dinamiche, ovvero Sitemap che vengono aggiornate automaticamente dal CMS stesso.

Ma esistono anche diversi software e servizi online per la creazione di Sitemap. Su Xml-sitemaps.com, Sitemaps-builder.com, è necessario indicare indirizzo del sito, frequenza di aggiornamento, ultima modifica e priorità. Con Sitemapdoc.com è invece sufficiente indicare l’indirizzo del proprio sito per avere un file sitemap.xml

Ecco un semplice esempio:

Di seguito è riportata una semplice Sitemap XML che include il percorso di un singolo URL.

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<urlset xmlns="http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9"> 
  <url>
    <loc>http://www.example.com/foo.html</loc> 
  </url>
</urlset>

Ora riportiamo un’altra Sitemap XML di esempio, con l’aggiunta di informazioni su immagini e video rispetto al singolo URL dell’esempio precedente.

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<urlset xmlns="http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9" 
  xmlns:image="http://www.google.com/schemas/sitemap-image/1.1" 
  xmlns:video="http://www.google.com/schemas/sitemap-video/1.1">
  <url> 

    <loc>http://www.example.com/foo.html</loc> 
    <image:image>
       <image:loc>http://example.com/image.jpg</image:loc> 
    </image:image>
    <video:video>     
      <video:content_loc>
        
      </video:content_loc>
      <video:player_loc allow_embed="yes" autoplay="ap=1">
        http://www.example.com/videoplayer.swf?video=123
      </video:player_loc>
      <video:thumbnail_loc>
        http://www.example.com/thumbs/123.jpg
      </video:thumbnail_loc>
      <video:title>Grilling steaks for summer</video:title>  
      <video:description>
        Cook the perfect steak every time.
      </video:description>
    </video:video>

  </url>
</urlset>
Nota. Per semplicità, in questo esempio sono stati inclusi solo alcuni dei tag video disponibili.
A breve vi aggiorneremo con ulteriori dettagli.

Puoi leggere Anche

Tutorial Che cos’è Android ?

Nell’ articolo di oggi prima di iniziare a vedere i vari componenti e servizi offerti ...