BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home / Guide / Windows / [Guida] Windows 8 come ripristinare MBR danneggiato

[Guida] Windows 8 come ripristinare MBR danneggiato

Come abbiamo già visto nei vari articoli Windows 8 ha ricevuto una discreta quantità di miglioramenti sul lato desktop rispetto a Windows 7. Tra i miglioramenti troviamo la gestione di notifica e come gestisce gli aggiornamenti e riavvio del sistema.

Ma pultroppo non sono tutte rose e fiori, molti nostri utenti ci hanno segnalato che con lo scopo di collegare un nuovo hardware hanno chiuso i loro PC ma gli è stato richiesto di “effettuare gli aggiornamento prima dello spegnimento“. Ma facendogli eseguire gli aggiornamenti, dopo aver montato l’hardware  il sistema si è rifiuta di avviarsi. Ma anche cercando di fare marcia indietro non hanno avuto alcun risultato.

windows8-mbr-danneggiato
Si era danneggiato MBR  (Master Boot Record) oggi cercheremo di ripararlo.

Cosa ci serve per Ripristinare MBR Danneggiato

 

Prima di tutto, avrete bisogno di un disco di avvio di Windows 8 o una pen drive con Windows 8 .

windows8-install
Avviamo il setup di Windows 8, e selezioniamo “Ripristina il computer” nella parte inferiore della finestra, poi scegliamo “Risoluzione dei problemi” e “Opzioni avanzate“.

N.B. Se si disponiamo di un punto di ripristino è possibile tornare indietro a quel giorno senza perdere i dati.

windows8-repair
Quindi se non disponiamo del punto di ripristino la prima cosa che possiamo provare è il ripristino automatico.

windows8-automatic-repair
Se questo ha risolto il problema di avvio, hai avuto fortuna e correte subito a creare un punto di ripristino per un’altra volta.

Mentre se Windows non è in grado di risolvere il tuo problema cerchiamo di trovare un altra soluzione.

Torniamo alle opzioni avanzate e scegliamo il prompt dei comandi, immettiamo i seguenti quattro comandi nel prompt:

bootrec / fixmbr
bootrec / fixboot
bootrec / scanos
bootrec / RebuildBcd

windows8-cmd-mbr
Dopo aver ricevuto un esito di successo. Chiudete la finestra CMD e riavviare il PC.

Se anche questo non ha funzionato, proviamo un’ultima cosa. Rieguire i passaggi precedenti fino a ad arrivare nel prompt dei comandi.

Digitiamo il comando “bcdedit“. Una lista apparira sotto Windows Boot Manager e Windows Boot Loader. Cercare i seguenti elementi:

  • In Windows Boot Manager, la voce del dispositivo deve essere impostato a sconosciuti.
  • In Windows Boot Loader, gli oggetti in cui il dispositivo e sistema operativo deve essere impostato a sconosciuti.

Eseguire i seguenti tre comandi per correggere le impostazioni:

bcdedit / set {default} partizioni device = c:
bcdedit / set {default} partizione osdevice = c:
bcdedit / set {bootmgr} partizioni device = c:

Speriamo di esservi stati di aiuto.

Puoi leggere Anche

[Guida] Windows 10 – Come creare un nuovo account amministratore locale

Oggi vedremo come creare account amministratore locale perchè quasi tutti gli utenti lavorano sempre utilizzando ...