BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home / Guide / [Guida] Che cosa sono i spyware e come rimuoverli facilmente

[Guida] Che cosa sono i spyware e come rimuoverli facilmente

Nella guida di oggi andremo a vedere come eliminare dal nostro Computer i spyware e malware presi navigando in rete su Internet .

Che cos’è lo spyware?

Lo spyware può essere definito come un software destinato alla raccolta di dati provenienti da computer o altri dispositivi, i quali vengono in seguito trasmessi a terze parti senza che l’utente ne sia a conoscenza o abbia dato il suo consenso.

Ciò include spesso la sottrazione di dati sensibili quali password, codici PIN e numeri di carte di credito, il monitoraggio delle parole chiave digitate e delle abitudini di navigazione, e la raccolta di indirizzi e-mail. Queste attività influiscono inoltre sulle prestazioni di rete, rallentando il sistema e colpendo l’intero processo aziendale.

Come abbiamo fatto a prenderlo?

Esistono principalmente due modalità attraverso le quali puoi averlo contratto:

  • la prima avviene quando, navigando su particolari siti web, o accetti volutamente di installare determinati plugin e/o estensioni per il tuo browser preferito, oppure perché, più semplicemente, vengono sfruttate delle vulnerabilità già presenti nel tuo browser non aggiornato;
  • la seconda, invece, avviene inconsapevolmente quando installi programmi e/o giochi gratuiti, di tipo freeware o shareware, scaricati da determinati siti Internet, ma anche da altre fonti quali, ad esempio, software di P2P.

Come possiamo vedere se nel nostro computer abbiamo preso uno spyware?

Possiamo capire se abbiamo preso uno spyware,  se sul nostro computer compaiono all’improvviso delle finestre e/o dei pop-up pubblicitari, anche quando non stai navigando su Internet, oppure sono inspiegabilmente comparse delle toolbar che prima sicuramente non c’erano.

Come possiamo pulire il nostro computer dai spyware?

Per verificare la presenza di questi malware ed eliminarli non bisogna per forza ricorrere a soluzioni commerciali, ma possiamo servirci dell’ottimo tool Norton Power Eraser che può essere scaricato dal sito della Symantec.

  • Una volta scaricato per eseguire Norton Power Eraser, fare doppio clic sul file NPE.exe Se la finestra Controllo account utente lo richiede, fare clic su o Continua.
  • Leggere il contratto di licenza e fare clic su Accetta. Norton Power Eraser verifica la disponibilità della nuova versione e in caso affermativo ne esegue il download.
  • Eseguire una scansione :
    • Nella finestra Norton Power Eraser, fare clic sull’icona Cerca rischi.
    • Per impostazione predefinita, Norton Power Eraser esegue una scansione rootkit e richiede il riavvio del sistema. Alla richiesta di riavviare il computer, fare clic su Riavvia.

      Se non si desidera includere la scansione Rootkit, accedere a Impostazioni e deselezionare l’opzione Includi la scansione rootkit (richiede il riavvio del sistema).

    • Attendere il completamento della scansione.
  • Correggere i rischi:
    • Al termine della scansione eseguita da Norton Power Eraser, vengono visualizzati i relativi risultati. Gli elementi considerati come rischi da Norton Power Eraser vengono visualizzati con lo stato Pericoloso e ne viene consigliata la rimozione. Gli elementi che richiedono un ulteriore esame vengono visualizzati con lo stato Sconosciuto.
    • A seconda delle circostanze, effettuare una delle seguenti operazioni:
      • Se viene visualizzato il messaggio che indica che Norton Power Eraser non ha rilevato alcun rischio nel computer, fare clic su OK per uscire.
      • Se sono presenti file contrassegnati come Pericoloso, la casella di controllo Rimuovi nella sezione Azione verrà selezionata automaticamente. Si consiglia di rimuovere questi file.
      • Se sono presenti file elencati come sconosciuti, fare clic sull’icona cloud accanto a ogni file. I file vengono inviati a un server di Symantec e sottoposti a scansione tramite motori di rilevamento tradizionali basati su firma.
        • Se nei risultati della scansione cloud sono presenti uno o più file pericolosi, fare clic sulla casella di controllo Rimuovi.
        • Se i risultati della scansione cloud indicano che non si tratta di una minaccia conosciuta, non fare clic sulla casella di controllo Rimuovi. Il file potrebbe non essere una minaccia e sono necessarie ulteriori analisi.
    • Assicurarsi che la casella di controllo Crea punto di ripristino del sistema prima di procedere alla correzione sia selezionata.
    • Fare clic su Correggi.
    • Se è necessario riavviare il computer per completare la rimozione, fare clic su Riavvia ora.
    • Al termine della rimozione del rischio, fare clic su Fine.

Per qualsiasi informazione fateci sapere.

 

 

 

Puoi leggere Anche

[Guida] – Iliad APN – Android – Configurazione dei Dati e MMS

Nella guida di oggi vedremo come effettuare la Configurazione dei Dati e MMS del nostro ...