[Guida] Introduzione, Che cos’è JSON, e breve confronto con XML

[Guida] Introduzione, Che cos’è JSON, e breve confronto con XML

Negli articoli precedenti abbiamo parlato su che cos’è AJAX  ( tecnica multi-piattaforma di programmazione che vede coinvolti Javascript, l’oggetto XMLHTTP ed un linguaggio di scripting lato server ), oggi vedremo l’oggetto utilizzato per effettuare la comunicazione tra client e server, utilizzando JSON.

Che cos’è JSON?

JSON è l’acronimo di JavaScript Object Notation serve ad immagazzinare varie tipologie di informazioni, e quindi a scambiare queste informazioni tra applicazioni client/server.

Json è una valida alternativa al formato XML-XSLT e sempre più servizi di Web Services mettono a disposizione entrambe le possibilità di integrazione.

XML vs JSON qual’è il migliore?

JSON è stato progettato per essere minimale, testuale e integrato in JavaScript.

Per noi JSON è migliore, per la sua semplicità  e per la sua leggerezza rispetto all’XML

Sintassi di JSON

JSON prende origine dalla sintassi degli oggetti letterali in JavaScript.

Un esempio:

var JSON = { 
            proprieta1: 'Valore 1',  
            proprietaN: 'Valore N',   
            array1: [{                    
                       proprieta1 a: ‘val1a’,                    
                       proprieta2 a: ‘val2a’             
                     },             
                     {              
                       proprieta1 b: ‘val1b’,                
                       proprieta2 b: ‘val2b’                 
                     }]
          }

Si tratta di coppie di proprietà/valori separate dalla virgola. L’intero oggetto viene racchiuso tra parentesi graffe. I valori ammessi sono:

  1. stringhe
  2. numeri
  3. array
  4. tru, false
  5. null
Condividi con

admin